Menu Chiudi

In chordis et organo – seconda edizione

Organizzata dalla Comunità Pastorale e con il contributo, e la collaborazione, dell’Assessorato alla Cultura, anche quest’anno la rassegna In chordis et organo prevede un ricco programma di ben 5 concerti eseguiti da musicisti di alto livello artistico e professionalità.
I primi tre appuntamenti saranno eseguiti in santuario “S. Crocifisso” dove è presente l’organo a canne di costruzione “C. Aletti”, restaurato lo scorso anno e il quale sarà uno dei protagonisti principali della rassegna. Filo conduttore dei concerti in Santuario sarà la magia della musica di Mozart.
Apriremo infatti la rassegna sabato 18 febbraio con un concerto d’organo a 4 mani dedicato interamente al repertorio del grande compositore austriaco.
Seguirà poi sabato 1 aprile, per l’ingresso nella Settimana Santa, un concerto corale e strumentale con un programma ricco e variegato, dove Mozart sarà presente per buona parte delle esecuzioni.
Sabato 6 maggio ascolteremo invece dello stesso Mozart, una Missa Brevis ed alcune sonate da chiesa, eseguite da un ensemble strumentale e vocale.
Per Il quarto ed il quinto appuntamento invece “usciremo” dal Santuario. Sabato 10 giugno andrà in scena un quintetto d’ottoni e percussioni presso il salone dell’Oratorio S.Crocifisso, con un repertorio Swing/blues molto coinvolgente.
Chiuderemo la rassegna con l’ultimo concerto sabato 17 giugno davanti al piazzale della chiesa S. Maria Nascente. Protagonista l’orchestra sinfonica “La nota in più”, proposto dal centro di musicoterapia orchestrale dell’associazione Spazio Autismo di Bergamo.

Ecco a voi anche l’augurio del nostro parroco don Claudio Carboni per questa nuova stagione organistica:
𝘓𝘢 𝘳𝘢𝘴𝘴𝘦𝘨𝘯𝘢 𝘮𝘶𝘴𝘪𝘤𝘢𝘭𝘦 𝘣𝘦𝘯 𝘳𝘪𝘶𝘴𝘤𝘪𝘵𝘢 𝘭𝘰 𝘴𝘤𝘰𝘳𝘴𝘰 𝘢𝘯𝘯𝘰 “𝘐𝘯 𝘊𝘩𝘰𝘳𝘥𝘪𝘴 𝘦𝘵 𝘖𝘳𝘨𝘢𝘯𝘰”, 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘪𝘯𝘶𝘦𝘳à 𝘢𝘥 𝘢𝘭𝘭𝘪𝘦𝘵𝘢𝘳𝘤𝘪 𝘤𝘰𝘯 𝘭𝘢 𝘴𝘦𝘤𝘰𝘯𝘥𝘢 𝘦𝘥𝘪𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘢 𝘧𝘦𝘣𝘣𝘳𝘢𝘪𝘰 𝘢 𝘨𝘪𝘶𝘨𝘯𝘰 2023. 𝘐𝘭 𝘮𝘶𝘴𝘪𝘤𝘪𝘴𝘵𝘢 𝘤𝘰𝘯 𝘭𝘢 𝘱𝘳𝘰𝘱𝘳𝘪𝘢 𝘢𝘳𝘵𝘦 𝘴𝘶𝘴𝘤𝘪𝘵𝘢 𝘭𝘢 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘢𝘭𝘨𝘪𝘢 𝘥𝘪 𝘋𝘪𝘰, 𝘪𝘭 𝘥𝘦𝘴𝘪𝘥𝘦𝘳𝘪𝘰 𝘥𝘪 𝘧𝘰𝘯𝘥𝘦𝘳𝘴𝘪 𝘤𝘰𝘯 𝘓𝘶𝘪. 𝘓𝘢 𝘮𝘶𝘴𝘪𝘤𝘢, 𝘴𝘦 𝘢𝘳𝘵𝘦 𝘱𝘰𝘴𝘪𝘵𝘪𝘷𝘢, 𝘲𝘶𝘢𝘭𝘶𝘯𝘲𝘶𝘦 𝘴𝘪𝘢𝘯𝘰 𝘭𝘦 𝘦𝘴𝘱𝘳𝘦𝘴𝘴𝘪𝘰𝘯𝘪, 𝘭𝘦 𝘦𝘱𝘰𝘤𝘩𝘦 𝘦 𝘨𝘭𝘪 𝘢𝘶𝘵𝘰𝘳𝘪, 𝘧𝘢 𝘶𝘴𝘤𝘪𝘳𝘦 𝘯𝘦𝘨𝘭𝘪 𝘢𝘴𝘤𝘰𝘭𝘵𝘢𝘵𝘰𝘳𝘪 𝘪𝘭 𝘣𝘶𝘰𝘯𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘤’è 𝘪𝘯 𝘭𝘰𝘳𝘰. 𝘌𝘴𝘴𝘢 𝘯𝘰𝘯 𝘴𝘰𝘭𝘰 𝘥à 𝘷𝘢𝘭𝘰𝘳𝘦 𝘢𝘭𝘭’𝘶𝘮𝘢𝘯𝘰 𝘦 𝘭𝘰 𝘯𝘰𝘣𝘪𝘭𝘪𝘵𝘢, 𝘮𝘢 𝘭𝘰 𝘰𝘯𝘰𝘳𝘢. 𝘓’𝘢𝘯𝘪𝘮𝘢 𝘯𝘦 è 𝘢𝘵𝘵𝘳𝘢𝘵𝘵𝘢, 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘩é 𝘭𝘢 𝘮𝘶𝘴𝘪𝘤𝘢 è 𝘣𝘦𝘭𝘭𝘦𝘻𝘻𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘢𝘵𝘵𝘪𝘳𝘢 𝘭𝘢 𝘮𝘦𝘯𝘵𝘦, 𝘪𝘭 𝘤𝘶𝘰𝘳𝘦 𝘦 𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘪𝘳𝘪𝘵𝘰, 𝘦𝘯𝘵𝘳𝘢 𝘪𝘯 𝘱𝘳𝘰𝘧𝘰𝘯𝘥𝘪𝘵à 𝘦 𝘥𝘪𝘷𝘦𝘯𝘵𝘢 𝘶𝘯 𝘪𝘯𝘯𝘰 𝘥𝘪 𝘢𝘮𝘰𝘳𝘦. 𝘉𝘶𝘰𝘯 𝘢𝘴𝘤𝘰𝘭𝘵𝘰!

𝗦𝗔𝗕𝗔𝗧𝗢 𝟭𝟴 𝗙𝗘𝗕𝗕𝗥𝗔𝗜𝗢 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗼𝗿𝗲 𝟮𝟭.𝟬𝟬
𝗟𝗔 𝗠𝗨𝗦𝗜𝗖𝗔 𝗱𝗶 𝗠𝗼𝘇𝗮𝗿𝘁 𝗽𝗲𝗿 𝗢𝗥𝗚𝗔𝗡𝗢 𝗮 𝗤𝗨𝗔𝗧𝗧𝗥𝗢 𝗠𝗔𝗡𝗜
𝗢𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝘀𝘁𝗶: 𝗔𝗹𝗲𝘀𝘀𝗮𝗻𝗱𝗿𝗼 𝗣𝗮𝘀𝘀𝘂𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗥𝗼𝗯𝗲𝗿𝘁𝗼 𝗱𝗲 𝗧𝗵𝗶𝗲𝗿𝗿𝘆

Volantino 18 Febbraio 2023
Volantino stagione organistica 2023

Non perderti il nuovo numero di Febbraio 2024 de "La Voce della Comunità". Scaricalo ora!

X
Apri la chat
1
Hai bisogno di supporto?
Ciao!
Siamo la segreteria dell'Oratorio Santo Crocifisso. Dicci come possiamo esserti d'aiuto, ti risponderemo il prima possibile.