Menu Chiudi

Autodichiarazioni per le celebrazioni

A seguito del nuovo DPCM del 3 novembre per le “aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto” cosiddette “zone rosse”, rimane valido il protocollo firmato dalla CEI e dal Governo in data 7 maggio 2020: pertanto le celebrazioni rimangono confermate.
Vista la situazione epidemiologica è bene che i sacerdoti e i fedeli che si recano alle celebrazioni abbiano una copia dell’autodichiarazione (scaricabili qui sotto) per facilitare gli eventuali controlli dell’Autorità pubblica che possono avvenire sul tragitto tra la propria residenza, il proprio domicilio o la propria dimora e la chiesa. 

Raccomandiamo inoltre di attenersi scrupolosamente alle indicazioni che fino ad oggi i volontari della nostra comunità vi hanno indicato all’ingresso delle celebrazioni.

È disponibile il numero di Novembre de "La Voce della Comunità".

X
Apri la chat
1
Ciao 👋🏻😊
Siamo la segreteria dell’Oratorio Santo Crocifisso: come possiamo aiutarti? 💭📲